Home > viaggi, vita da jester, web 20 > Keflavik bound

Keflavik bound

Magari.
Ma magari, visto che ultimamente pare che stanno con le pezze al culo, costa un po’ meno.. Tocca informarsi.

E’ un mio pallino. Antico.
Quante volte con Bnb abbiamo vagheggiato un viaggio. Ci compriamo due XT scassate, le assicuriamo per 6 mesi e arriviamo, piano piano, fino a metà Norvegia. Lì si prende un bel traghetto, di quelli nordici, che durano tre o quattro giorni.
Sosta alle Far Oer, giusto per sincerarci che esistano veramente; anche quando non ci sono le qualificazioni per gli Europei. E poi ancora su. Verso la "meta della nostra gita" come direbbe "La settimana enigmistica".

Nota: il video di qualità, noterete, molto migliore di quella di Youtube è preso da qua.

Annunci
  1. 22 dicembre 2008 alle 18:59

    Che “sogno” bellissimo. Sembra un po’ il mio “viaggio nel cassetto”, ovvero il giro dei fiordi norvegesi in crociera.

    La cosa che mi preoccuperebbe non poco è quella relativa alle “XT scassate”…se tali sono i rischi di vedersi mollati per strada sono molti e quando meno te lo aspetti. Perché non usare invece le moto ufficiali, decisamente meglio conosciute ed affidabili?

  2. 23 dicembre 2008 alle 00:03

    Beh, a parte che la “XT scassata” è parte integrante del sogno, cosa sono le moto ufficiali?
    Se sono le nostre attuali, tra una triumph e un KTM, quanto ad affidabilità, almeno sulla carta preferisco un XT scassata.
    Poi sono sterratacci ci vuole una moto da battaglia.

  3. 24 dicembre 2008 alle 08:46

    A parte il fatto che non vi azzardate a non convocarmi per questa impresa, nel caso :-))
    Da ex possessore di XT, TT etc non posso che convalidare la scelta di Jestercap. Meglio ancora sarebbe un bel Tenerè, ovviamente sempre 600. Moto molto spartane, semplici, e soprattutto molto affidabili; l’unica cosa che potrebbe lasciarti per strada è la centralina, ma partendo con 3/4 moto uguali basta portarsene un paio, si trovano a prezzi irrisori. Se dovesse succedere metterò a disposizione il mio box e relativa officina per ricondizionare i mezzi.

  4. 24 dicembre 2008 alle 10:35

    Bene! Tocca solo trovare i soldi.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: