Home > amenità, spigolature, vita da jester > Aspettando la diga (con la d)

Aspettando la diga (con la d)

Beh, il primo presidente nero degli Stati Uniti ce l’abbiamo, si chiama Obama e non Herschel
E’ il primo passo…
Phoenix è ancora solo una metropoli di 1.500.000 abitanti e non un’ecumenopoli da 42.000.000 e la California, sempre in attesa del Big One, ancora non si chiama Mare di Montezuma.

E quindi la diga di Herschel (o di Obama), lunga 52 km x 140 metri di altezza ancora non serve.

PS: è un po’ criptico, ma qualcuno capirà di cosa parlo.

Annunci
  1. 7 novembre 2008 alle 10:11

    A questo punto mi hai incuriosito, devo cominciare a leggere Altieri.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: