Home > pseudo recensioni, romanitas, vita da jester > Arte, silicone e trapani professionali

Arte, silicone e trapani professionali

Sabato di cultura e non solo.

Una mostra di tale Friedenreich Hundertwasser, architetto austriaco (come il Wendigo), che però, oltre ad architettare,

hundert1
hundert3
hundert2pare dipingesse pure. E infatti la mostra era di quadri.

hundert quadroNiente di che, il suo forte era un altro, ma comunque la location valeva la pena.

Avete presente quel terrapieno che si vede, uscendo da Roma sulla destra, sulla Roma-Firenze, poco prima della barriera di Roma Nord, con sopra la scritta Wurth – Centro Logistico? (Ora sì)
Beh, dietro il terrapieno c’è oltre al Centro Logistico eponimo, una struttura espositiva molto, molto fica che si chiama Wurth Art Forum.

Ingresso gratuito, caffetteria, sala multimediale e, per non farsi mancare niente, anche il negozietto con gadget, sia di Hundertwasser (libri, cataloghi, calendari, carta da pacchi, ecc.) sia della Wurth, che per chi non lo sapesse produce un po’ tutto quello che potete trovare da un ferramenta (trapani, avvitatori, viti, bulloni, spray detergenti, siliconi, chiodi, ecc.). Insomma, tutto tranne le cosce di pollo.

Piacevole sorpresa. Roba (quasi) olivettiana.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: