Home > giri > Sabato 26.01.2008 – Maremme/1

Sabato 26.01.2008 – Maremme/1

E’ il primo giorno della prima duegiorni dell’anno. Il programma è facile. Si sale con calma verso San Lorenzo Nuovo dove si pernotterà. Il giorno dopo si va un po’ in giro, ci si incontra con le Iene da qualche parte e si va verso l’Argentario.

Punta al solito posto ad ora tarda. 12.15 davanti al cassamortaro (toccherà postare una foto prima o poi… Detto fatto). Formazione ridotta, ma collaudatissima: Bnb con Sprint RS e io col Wendigo.

Invece della solita Tiberina, si sale verso Sacrofano per stradine piccole a metà tra la campagna e la città (a proposito, dove finisce Roma?): sarà che è ora di pranzo, ma c’è poca gente in giro e il ritmo sale gradevolmente. A Sacrofano, benzina e rabbocchino d’olio alla moto british di Bnb. Poi Flaminia, Rignano, Civita Castellana. Lì, fortunatamente, troviamo un mercatino in fase di smobilitazione, ma si fa ancora in tempo.

Intermezzo
Porchetta di Valentano...
Fine intermezzo

Felici si riparte, Fabrica, Carbognano, San Martino al Cimino. (La strada che scende dal Lago di Vico a San Martino è praticamente un toboga ripidissimo e un po’ disturbante per i miei gusti…).

Poi nel bosco verso Cura di Vetralla, bisogna andare piano perché la strada, anche se molto bella, è sporchissima e decisamente malridotta. Insomma, 2 palle… Inoltre, a Cura manchiamo un bivio e ci troviamo alla periferia di Viterbo.<

Da lì, verso Tuscania per la via Vetrallese (un grande classico, che a dire il vero mi ha un po’ stufato), poi Arlena, Tessennano, Canino. Strade belle e tranquille, ma contro sole e quindi non si può forzare più di tanto. Ancora 2 palle.
Dopo Canino, manchiamo un altro bivio e saliamo verso Manciano per una strada mai fatta, molto dritta, ma bella, ben tenuta e soprattutto deserta. 35 km di nulla, con il sole calante… Commovente! Solo questo varrebbe l’acquisto della moto…

Da Manciano a San Lorenzo Nuovo sono gli ultimi 50 km di una strada, la SS 74, bellissima, straconosciuta e finalmente con il sole alle spalle. Beh, non ce n’è per nessuno, ci fiondiamo per curve e tornanti e arriviamo a SLN in batter d’occhio, in tempo per goderci un bellissimo tramonto sul lago di Bolsena.

Qui una mappa del giro.

Annunci
Categorie:giri Tag:, ,
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: